La campana d’oro

Birrificio agricolo

Loc. Pianacci, 23; 52011 Bibbiena (AR)
Tel: +393487325577
logo

L’azienda insediata in un vecchio casolare del 1800 e’  attualmente l’unico produttore di birra aKMO nella  vallata casentinese. Nasce nel 2013 dall’idea di produrre birra agricola con l’Orzo Distico da Malto da noi coltivato nei terreni della valle del Casentino.
In pochi sanno che la birra ha  4 ingredienti: orzo, acqua, luppolo e lievito. Dalle loro più svariate combinazioni nascono migliaia di tipologie di birre, tutte con proprie sfumature di gusto, aroma e colore, il malto e fatto con l’orzo che e di tipologia distica, ovvero: si dice orzo distico quando vengono resi fertili 2 fiori che danno vita sui nodi a 2 cicchi. e che il luppolo e’ un antibatterico e  inoltre l’uso del luppolo aiuta a coagulare le proteine in sospensione nella birra rendendola più limpida (chiarificazione), inoltre aiuta nella tenuta della schiuma.e ne esalta anche i sapori. L’uso della materia prima di nostra coltivazione è ciò che ci ha permesso di avere birre dal carattere distinto e marcato, pur rimanendo leggere e bilanciate ,di stili ed ispirazioni dal vecchio e dal nuovo mondo, ma accomunate dalla stessa genuinità, passione e stretto legame con il territorio. La rifermentazione in bottiglia in modo naturale ne esalta l’aromaticità e le caratteristiche di genuinita’  e facile digeribilita’. L’uso di orzi che vengono acquistati dal consorzio di cui siamo soci, il Cobi, (consorzio di birra agricola di Ancona)l’unica malteria in Italia in grado di certificare e garantire la tracciabilita’ del seme e del prodotto successivamente maltato.All’interno del birrificio e’ facile trovare la famiglia parri che si adopera per tulte le fasi , dalla birrificazione, all’imbottiglamento, e successivamente alla promozione, partendo inversamente, ovvero invitando le persone a condividere tutte le fasi di produzione.Grande attenzione e’ per i processi ed la reperibilti delle matere prime.Il  progetto avviato da poco prevede anche la produzione di olio, infarti sono stati impiantiti ulivi di una cultivar selezionata resistente al ghiaccio appositamente per reistere nelle nostre vallate .
Si sta impiantando una banca del germoplama di frutti antichi, che saranno  messi in terrazzamento tondi ognuno con una tipolgia di furtto, dove il collegamento tra di loro permettara’  anche ai bimbi, agli anziani, di visitare il futuro fruttto che swrvira’ oltre che ad uno scopo didatico anche ad aromatizzare le nsotre birre in modo del tutto biologico .Sono previti circa 9 tipolgie di frutti quadi da ricordare una banca della memoria , di quei sapori dimenticati.

La filosofia dell’azienda e quella di produrre un prodotto genuino, dove le caratteristiche della materia prima, comprovata dalla serietà e documentazione dei processi si unisce alla condivisione del prodotto, che si puo degustare in azienda e si possono fare visite al lavoratorio, assaggiando i chicchi d?orzo e dopo avere ascoltato le spiegazioni dei processi produttivi, si posso degustare in azienda , abbinando a prodotti a Km0  del territorio.
Il recupero della produzione delle trebbie dell’orzo è molto attendo in quanto a fine di ogni cotta si dona agli agricolturi le trebbie esauste, (orzo trebbiato) che e’ un ottimo alimento per animali ed anche utilizzato per il bio-compost insieme al lievito che viene spurgato dopo la fase della fermentazione primaria nel fermentatore.
La filosofia non può che essere condivisione e promozione del prodotto a Kmo

Lun – Dom: 08.00-12.00     14.00-19.00

Beer tour e aperibirra tutti i giorni, solo su prenotazione.

VISITA IL SITOCONTATTACI

Condividi su

Categorie: , , ,